home
Home  
Auto
 
     

La versione artistica “Diabolika” su base Fiat 500, ideata da Maria Paola Stola, è un esempio di come Studiotorino interpreti l’esclusività nel mondo delle personalizzazioni.


Franco Gavina e Maria Paola Stola nel Laboratorio Salt

Eva Kant seduta sui sedili posteriori della Diabolika

Salire e guidare una Diabolika significa entrare da attori in un numero super inedito del famoso fumetto, diventare complici e protagonisti in un ambiente dove vivere quotidianamente le appassionanti storie di Diabolik e della sua compagna Eva Kant con ironia.

Il comfort di guida è evidenziato dai materiali pregiati finemente dipinti con stampa digitale su pelle automobilistica (DPAL) e preziose cuciture che arredano quest’auto unica. Ma questa volta a spingere la Diabolika non è il solito motore potente, ma la forza della fantasia.


Veduta sedili anteriori della Diabolika

Fase della verniciatura con speciale nero opaco

Essa è progettata e allestita da Studiotorino e Mycrom (www.mycrom.it) in collaborazione con la storica casa editrice Astorina (www.astorina.it; www.diabolik.it;).

La carrozzeria è verniciata con un particolare nero opaco, fornito dalla PROIN.T  e spruzzato dalla ADMPaiting (www.admpainting.it), ed è caratterizzata dalle due pinne rosso opaco, fregio delle sportive carrozzate Studiotorino. Queste tonalità richiamano l’immagine stampata sulla carta del fumetto stesso.


Partners di STUDIOTORINO per il progetto Diabolika

Sponsor tecnici del progetto Diabolika
Il gruppo ruota monta il nuovissimo cerchione a raggi BORRANI (www.ruoteborrani.com) che vuole ricordare la mitica Jaguar E guidata personalmente da Diabolik nei suoi colpi;
tale sistema è arricchito da freni a disco sportivi forati costruiti dalla BREMBO.

Insieme completo del gruppo ruota:
Pirelli, Brembo, Ruote Borrani
Per la Diabolika 1/50 PIRELLI ha realizzato degli pneumatici con un inedito battistrada scolpito a mano raffigurante la mascherina del celebre bandito. La casa milanese equipaggia le prossime Diabolika con coperture di serie.

Nell’allestimento degli interni non manca un tocco di divertimento ottenuto con l’applicazione di tecniche “hobbistiche”, come il découpage.


Chiavi e barattolino portaoggetti
finiti con tecnica decupage a mano
.


¾ posteriore con le caratteristiche pinne
verniciate in rosso di STUDIOTORINO
Sarà prodotta in edizione limitata di non oltre 50 esemplari numerati e firmati STUDIOTORINO - DIABOLIK Collection
PELLE AUTOMOBILISTICA STAMPATA IN DIGITALE (DPAL)

L’innovazione tecnologica di questo progetto è rappresentata dalla stampa artistica delle pelli. Maria Paola Stola ha proposto di trasferire la tecnologia di digital printing su tessuto, sulla pelle ad uso automobilistico e questa si può ritenere una intuizione negli allestimenti degli interni per il settore.


Negli uffici della Mycrom Simonetta Quirtano,
Alessandro Imoda e Maria Paola Stola

Plottaggio pelle nei laboratori Mycrom

Il risultato di questo processo produttivo è una pelle in linea con i più raffinati prodotti monocolore presenti sul mercato, sia al tatto sia all’olfatto che all’usura.

La tecnologia digital printing è una delle peculiarità della MYCROM (www.mycrom.it) nostro partner in questo progetto che, approfondendo le intuizioni di Maria Paola Stola, e con il supporto della MARIO LEVI (www.mariolevi.it) per la fornitura della materia prima ad uso automobilistico, ha studiato per la prima volta il ciclo di digital printing su pelle ottenendo una qualità oltre ogni aspettativa.


Composizione delle immagini digitalizzate
nei laboratori Mycrom

LA TRADIZIONE TORINESE DELLA SELLATURA MANUALE
La SALT(www.salt.to.it),leader nella selleria di prestigio e nostro storico partner tecnico, ha cucito le pelli dal contenuto artistico riuscendo con maestria ad accoppiare nello spazio le figure dei personaggi di Diabolik e contribuendo alla realizzazione del prototipo.



Luglio 2009. Palazzo Mistrot Villarbasse (Torino). 500 Diabolika n°1 e n°14
 
. première
Presentata in word premier il 12 settembre 2008, presso il laboratorio Mycrom di Torino, sempre nell'ambito dell'iniziativa “Turin World Design Capital 2008” ha accolto tanti estimatori di Diabolik e la partecipazione dei più importanti maestri di design torinese.

Dott. Mario Gomboli editore di Astorina,
Eva Kant e Maria Paola Stola

Ing. Lorenzo Ramaciotti

Marcello Gandini, Silvia Baruffaldi e Silvia Galli
di Auto Design con Maria Paola Stola
   
. a Londra
Nell'ambito di un iniziativa di Fiat Group, il 21 gennaio 2010 a Londra, nella loro sede principale di Wigmore Street sono state raccolte e presentate sette cinquecento d'autore. Lo scopo è stato quello di celebrare il secondo anniversario di Fiat 500 in UK.

Fiat Flagship Store 105 Wigmore Street London

Maria Paola Stola davanti al Fiat Flagship Store
   
. in Paris
Il Motorvillage di Parigi presso la sua esposizione in “Rond Point Des Chaps Elysées” tra il 15 febbraio e il 20 maggio 2012 ha presentato “WROOMM! Des voitures et des bulles” (Le auto e i fumetti). Una rassegna di automobili e di grafiche che celebrano la presenza dei prodotti Fiat Group nel mondo dei fumetti. La 500 Diabolika è uno degli esempi più significativi.
   
Foto di Tony Bratto

SCHEDA TECNICA

 1/50
STUDIOTORINO - MYCROM

FIAT 500 SPORT
Esterni

  • Verniciatura nero opaco con fregi rosso Diabolik a cura di ADM Painting
  • Mostrine in plexiglass con scritta Diabolika in fiancata
  • Ruote a raggi BORRANI
  • Dischi Freno BREMBO Sport
  •  Pneumatici PIRELLI Special Edition, scolpiti a mano con occhi di Diabolik (per 1 / 50)

 

Interni

  • Sellatura a mano
  • Sedili e pannelli porta rivestiti con pelli stampate con technical digital printing e pelle nera opaca (primo fiore)
  • Poggiatesta in pelle di vernice nera
  • Volante, leva freno a mano e cuffia cambio cucite a mano con filo rosso e sellati in pelle nera opaca
  • Tendina parasole stampata su tessuto con disegno originale
  • Abitacolo realizzato in alcantara e plastiche verniciate in soft touch
  • Tappetini e custodia portadocumenti personalizzati DK
  • Pedali Fiat Sport
  • Pomello cambio personalizzato  color rosso e titanio
  • Radio Bosch personalizzata (per 1 / 50)
  • Borsa Sport “Diabolika”
  • Rivestimento cassetti interni in pelle stampata e cristalli Swarovski
  • L’oggettistica è realizzata in tecnica découpage con finitura automotive

 

La stampa  del digital printing delle pelli e dei tessuti è realizzata da Mycrom
I disegni Diabolik sono originali ed esclusivi dell’editore ©Astorinasrl (illustratore Enzo Facciolo)
La sellatura è a cura della Salt con pelli Mario Levi Automotive Leather