13 GIUGNO 2014

Il 13 giugno 2014, la Magirus Deutz, nel celebrare il 150° anniversario della sua fondazione, presenta nella città di Ulm in Germania, presso la sede produttiva, una nuova generazione del "Additional Craw Cab" in due versioni per un veicolo dei Vigili del Fuoco.
Per Magna Steyr Italia diretta da Tiziano Novo, STUDIOTORINO e Spadaconcept sono partner per le attività di management e stile nella realizzazione di due prototipi funzionali di un interno cabina a 7/8 posti.
Per queste cabine il capo progetto per Magna Steyr Italia è Emilio Meloni.
Lo scopo per Magirus Deutz é di studiare la migliore ergonomia per i pompieri nelle attività di entrata, seduta e uscita dalla cabina con indosso l’equipaggiamento completo nel momento del pronto intervento.

01I rendering di Spadaconcept e Studiotorino.02I rendering di Spadaconcept e Studiotorino.

03Il momento della scelta dei colori Paolo Spada insieme a Roberto Gatto.04Presso le officine di Flavio e Davide Secoli il montaggio finale. S. Boero, F. Secoli, M. Mingozzi, R. Saist e E. Meloni.

05Stabilimento Iveco di Ulm, il camion Magirus Deutz con la cabina prototipo funzionale. A. Stola, F. Secoli, R. Sperandeo, M. Mingozzi e D. Secoli0613 giugno 2014 ULM. Raffaele Sperandeo del Marketing Magirus e Emilio Meloni Project Manager di Magna Steyr Italia per il progetto Magirus Deutz.

07Nell’occasione della presentazione, viene schierata tutta la gamma Iveco, New Holland, Case e ovviamente Magirus Deutz, e il Dottor Sergio Marchionne, CEO del Gruppo Fiat, presenzierà a questa storica celebrazione.
A questo evento sono invitati da tutto il mondo centinaia di Vigili del Fuoco in rappresentanza delle rispettive caserme, con l'obiettivo di testare in azioni simulate l'innovativa cabina.

0809
14 giugno 2014 ULM, il Dott. Sergio Marchionne controlla la cabina insieme alla dirigenza CNH e Magirus Deutz.didascalia

 

9 LUGLIO 2015

L'incontro con il Dottor Adolfo Orsi è stato ispiratore per l'argomento della tesi ideata e proposta da STUDIOTORINO al laureando Davide De Martinis, il cui titolo è “La nuova moto Maserati m.y. 2016”.
È noto a pochi che la Maserati ha prodotto motociclette fra il 1947 e il 1960, e quindi analizzare in una tesi universitaria la storia con l'aiuto di una persona così autorevole, è stata un'occasione che Alfredo e Maria Paola Stola, relatori esterni, non si sono fatti sfuggire.
Si è voluto così immaginare che la Maserati in questi anni non avesse mai smesso di produrre motociclette, e quale sarebbe potuto essere il loro ultimissimo modello nel 2016.

08-02-2016 Il disegno "POST LAUREA IAAD" di Studiotorino con Davide De Martinis.  Tutors per lo stile Paolo Spada e Emanuele Battista. Supervisors Alfredo e Maria Paola Stola08-02-2016 Il disegno "POST LAUREA IAAD" di Studiotorino con Davide De Martinis. Tutors per lo stile Paolo Spada e Emanuele Battista. Supervisors Alfredo e Maria Paola Stola

02I dettegli della VCM 32203I dettegli della VCM 322

Davide De Martinis si è laureato il 9 luglio 2015 presso l'università Iaad di Torino, ha avuto come relatori interni Luca Bar e Marco Vendrame e relatori esterni Alfredo e Maria Paola Stola.
Paolo Spada ed Emanuele Battista sono stati i tutor di STUDIOTORINO nel periodo post laurea di De Martinis.
VCM 322 è il nome di questa moto Maserati, ed è un omaggio allo storico indirizzo civico dello stabilimento modenese della Maserati s.p.a. di viale Ciro Menotti 322.

04Torino 9 Luglio 2015 la commisione di laurea presso l'università IAAD riunita: A.Stola, L.Milani, M.Vendrame, L.Bar.05Davide De Martinis con i relatori esterni Maria Paola e Alfredo Stola all'esposizione della tesi.

06Spada in un momento di formazione creativa con De Martinis.07Le conseguenti suggestioni di stile ispirate alle classiche Moto Maserati degli anni 50/60.

 

10 NOVEMBRE 2015

Il 10 novembre 2015 la W Motors www.wmotors.ae presenta in première mondiale al salone internazionale dell'automobile di Dubai il "modello di stile" Fenyr.
STUDIOTORINO ha avuto l'incarico di "technical advisor" nelle attivitá di modellazione inerenti alla costruzione del solo modello di stile attraverso una collaborazione con Magna Steyr Italia diretta da Tiziano Novo econ Carlo Carena in veste di capo progetto.
Lo straordinario disegno della Supersport Fenyr è stato ideato e realizzato da Ralph Debbas e Anthony Jannarelly.

Rivoli 2015 presso Mercury, il modello di stile Fenyr prima di essere spedito. Da sinistra T. Surace, R. Iraldi, R. Saist, C. Obbreja, M. Mingozzi, D. Secoli, F. Secoli, T. Novo, C. Carena, A. Stola, G. Doglioli, M. Storey, C. Mantovani, F. Stola.Rivoli 30 ottobre 2015 presso la modelleria Mercury dei signori Secoli, il modello di stile Fenyr prima di essere spedito. Da sinistra T. Surace, R. Iraldi, R. Saist, C. Obbreja, M. Mingozzi, D. Secoli, F. Secoli, T. Novo, C. Carena, A. Stola, G. Doglioli, M. Storey, C. Mantovani, F. Stola.

Dubai 10 novembre 2015, Ralph Debbas e Saari El-Khalil della W Motors al Dubai Motor Show  alla premiere mondiale del modello di stile Fenyr Supersport.Dubai 10 novembre 2015, Ralph Debbas e Saari El-Khalil della W Motors al Dubai Motor Show alla premiere mondiale del modello di stile Fenyr Supersport.

 

1 MARZO 2016

01Il 1° marzo 2016 in occasione del 86° Salone internazionale di Ginevra presso lo stand MAGNA é esposta per la prima volta in Europa la LYKAN di W Motors con la livrea rossa del film Fast and Furius 7.
Protagonista del successo cinematografico del 2015 prodotto dalla Universal,  la MAGNA  Steyr Italia, diretta dal dottor Tiziano Novo ha realizzato alcune "Stunt  Cars" nel 2013, perlopiù  poi andate distrutte nelle spericolate scene.
STUDIOTORINO é stato advisor tecnico nelle attività di ripristino e messa a punto, riverniciatura compresa, del prototipo per MAGNA STEYR Italia.

 

Rivoli, febbraio 2016 presso Mercury. La Lykan prima della partenza per Ginevra. Da sinistra: E.Rizzardi, S.Suraci, R.Sais, G.Comollo, M.Mingozzi, F.Secoli, D.Secoli, C.Carena, T.Novo, A.Stola, C.Stola, M.P. Stola, R.GattoRivoli, febbraio 2016 presso Mercury. La Lykan prima della partenza per Ginevra. Da sinistra: E.Rizzardi, S.Suraci, R.Sais, G.Comollo, M.Mingozzi, F.Secoli, D.Secoli, C.Carena, T.Novo, A.Stola, C.Stola, M.P. Stola, R.Gatto

Ginevra 2016, Tiziano Novo CEO di Magna Steyr Italia con la Lykan in livrea rossa del film Fast and Furius 7 sullo stand MAGNA.Ginevra 2016, Tiziano Novo CEO di Magna Steyr Italia con la Lykan in livrea rossa
del film Fast and Furius 7 sullo stand MAGNA.

Ginevra 2016 Tiziano Novo - Magna Steyr Italia -,Harald Wester -Maserati, Alfa Romeo- e A. Stola.Ginevra 2016 Tiziano Novo - Magna Steyr Italia -,Harald Wester -Maserati, Alfa Romeo- e A. Stola.

 

22 MARZO 2016

Torino 22 03 2016 Ugo Nespolo presso il suo studio.Torino 22 03 2016 Ugo Nespolo presso il suo studio.Arte e automobili spesso si sono incontrate nei più importanti musei del mondo a partire dagli anni '70. Artisti come Alexander Calder, Roy Lichtenstein e Andy Warhol hanno anche espresso la loro creatività su delle carrozzerie BMW.
Alfredo e Maria e Paola Stola, volendo raccontare la loro passione per il marchio Porsche, hanno chiesto a titolo personale all'artista Ugo Nespolo di raffigurare i prototipi da loro ideati fra il 2001 e il 2014 in un'opera artistica unica.
Intitolata "Nate a Torino", l'opera é stata presentata presso lo studio del Maestro Nespolo il 22 marzo 2016.
Dal 1 luglio 2016 fino al 1 settembre 2018 l'opera è stata esposta nel padiglione del design presso il Museo Nazionale dell'Automobile di Torino intitolato all'Avvocato Giovanni Agnelli.

02

Continua a leggere