25 APRILE 2006

Massimo Stola 1960 - 2006Massimo Stola 1960 - 2006Il 25 aprile 2006, a soli 46 anni, scompare Massimo Stola, dopo una lunga malattia sopportata con coraggio e combattuta con dignità.
Una persona per bene, un lavoratore infaticabile dotato di raffinata intelligenza.
L’Azienda, per la sua competenza nei rilievi matematici delle superfici e della relativa fresatura a controllo numerico dei modelli, deve molto a Massimo Stola.
In Italia, nello specifico nel settore dei modelli per automobile, è stato un pioniere, attraverso lo sviluppo di software appositamente scritti fra la fine del 1979 e il 1981.

 

18 AGOSTO 2006

01

02Dicembre 2005 Torino. Aldo Brovarone mostra ad Alfredo i bozzetti definitivi della RK Coupé.

Il 18 agosto 2006, come evoluzione naturale del progetto RK, ancora una volta su base Porsche 987, la Ruf Automobile insieme a STUDIOTORINO presentano la RK COUPÈ al “The Quile Lodge” a Carmel, in California. Questa Coupé, sempre disegnata da Aldo Brovarone, è prodotta in due esemplari per il mercato europeo con una motorizzazione 3.600 cc kompressor, che sviluppa 470 bhp.
Quindi 30 bhp di incremento potenza rispetto alle prime due RK SPYDER, è il risultato del lavoro di sviluppo seguito in prima persona da Alois Ruf.

6 agosto 2006. Sul tetto del Lingotto a Torino prima della partenza per il The Quail Lodge a Carmel (USA) dove il 18 agosto verrà presento ufficialmente.6 agosto 2006. Sul tetto del Lingotto a Torino prima della partenza per il The Quail Lodge a Carmel (USA)
dove il 18 agosto verrà presento ufficialmente.

18 agosto 2006 Carmel. Presentazione ufficiale della RK Coupé nell'area dedicata alla Ruf Automobile al The Quail Lodge.18 agosto 2006 Carmel. Presentazione ufficiale della RK Coupé nell'area dedicata alla Ruf Automobile
al The Quail Lodge.

0506
18 agosto 2006 Prima di arrivare al The Quail Lodge due classiche fotografie, a Carmel davanti allo storico distributore della Gilmore e a Pebble Beach sulla 1 nel famoso tratto 17 miles road.didascalia

Settembre 2007 Torino. Il secondo esemplare di RK Coupé consegnato in Germania.Settembre 2007 Torino. Il secondo esemplare di RK Coupé consegnato in Germania.

 

8 FEBBRAIO 2008

L’8 febbraio 2008 a Roma, in occasione della mostra “Scrigno Tesori d’Italia”, STUDIOTORINO per conto di “Studio M” realizza il particolare modello in scala della Maserati chiamato “Cinqueporte”.
Nella stessa occasione, sempre per "Studio M" realizza il “trim and colour" sia degli esterni che degli interni per la Fiat 500 “Pepita”.
I Partner tecnici per questi due progetti sono Salt Gavina, ADM e Daniele Gaglione.

01Gennaio 2008. A. Stola completa il modello Maserati Cinqueporte prima della consegna a Roma.025 Febbraio 2008 Villarbasse. Maria Paola Stola sulla Pepita prima della presentazione a Roma.

03Febbraio 2008 Fotografia in studio del modello in scala della Maserati Cinqueporte.

045 Febbraio 2008 Villarbasse. La 500 Pepita prima della spedizione a Roma. Essa è verniciata con una percentuale di oro 24 carati e anche gli pneumatici con fasce in oro sono verniciati con il prezioso metallo. Gli interni sono sellati in coccodrillo e la plancia rivestita in madreperla.

In première il 12 dicembre alla Turin Gallery, COUPETORINO viene presentata alla mostra “FORME FUORI DALLA SERIE” con un modello in scala, immaginato per un unico esemplare derivato dalla storica icona degli spider, la Mercedes SL (R 230).

 

5 SEPTEMBER 2008

2008, Hotel Four Seasons George V, Paris with HRH principe Khaled bin Alwaleed bin Talal Al Saud, Pierfranco Gavina of Salt, Alfredo Stola and designer Daniele Gaglione.2008, Hotel Four Seasons George V, Paris with HRH principe Khaled bin Alwaleed bin Talal Al Saud, Pierfranco Gavina of Salt, Alfredo Stola and designer Daniele Gaglione.Il 5 settembre 2008, Alfredo Stola incontra a Parigi il Principe Saudita Khaled bin Alwaleed bin Talal Al Saud con la sua precisa richiesta di studiare il design e la fattibilità di due carrozzerie fuoriserie basate sulla Bugatti Veyron e sull’Audi R8, entrambe già in suo possesso.
L’obiettivo finale richiesto è la realizzazione di due fuoriserie costruite sui telai Bugatti e Audi.
Al meeting organizzato da Pierfranco Gavina della Salt presso l’Hotel George V partecipano, oltre lo stesso Gavina, anche l’Architetto Daniele Gaglione e Alfredo Stola.

0203
Torino Caselle 15 ottobre 2008. Il Principe Kaled atterra a Caselle con il suo Boing 747-400 della Kingdom Holding Company per esaminare il "working progress" dei lavori. In questa occasione Alfredo Stola
accompagna il Principe con la sua Bugatti Veyron a Maranello per una esclusiva visita all'interno
della Ferrari organizzata dall'Ingegner Harald Wester.

l 22 dicembre 2008 a Torino presso l'Hotel Principi di Piemonte vengono presentati al Principe i due studi di stile, che sebbene apprezzati non verranno mai prodotti sui suoi telai.

Proposta di stile per una "fuoriserie"su base Bugatti Veyron.Proposta di stile per una "fuoriserie"su base Bugatti Veyron.

Proposta di stile per una "fuoriserie" su base Audi R8.Proposta di stile per una "fuoriserie" su base Audi R8.

 

12 SETTEMBRE 2008

Disegno originale dello storico fumettista di Astorina Enzo Faccioli.Disegno originale dello storico fumettista di Astorina Enzo Faccioli.

Il 12 settembre 2008, in occasione del "World Design Capital Torino 2008", da un’idea di Maria Paola Stola, STUDIOTORINO presenta il progetto Fiat 500 Diabolika.
È una personalizzazione artistica ispirata al fumetto Diabolik edito da Astorina, che sarà prodotta in due esemplari.

01 a01 b

0212 settembre 2008 Torino Via Spalato presso la Mycrom.

03Dott. Mario Gomboli editore di Astorina, Eva Kant e Maria Paola Stola

0405
Fra gli illustri ospiti alla presentazione della 500 Diabolika l'ing. Lorenzo Ramaciotti, Marcello Gandini, Silvia Baruffaldi e Silvia Galli di Auto & Design.didascalia

Maria Paola Stola dirige tutti i lavori coordinando i Partners tecnici Mycrom, Salt Gavina, ADM, Borrani, Brembo e Pirelli.
Insieme all'editore di Diabolik Mario Gomboli, selezionerà i disegni del fumetto appositamente realizzati per gli interni.

06Luglio 2009. Palazzo Mistrot Villarbasse (Torino). Le due 500 Diabolika prodotte prima della consegna.

Continua a leggere