01"EXPO TO" dal 27 maggio al 27 settembre.

A Torino fra le iniziative "EXPO TO" fra il 27 maggio e il 27 settembre 2015 con gli eventi "Parco Valentino Salone & Gran Premio" e "Modus Vivendi" i classici prototipi di Studiotorino Ruf RK Spyder, RK Coupé e la nuova Moncenisio sono tra i protagonisti. Da un' idea di Andrea Levi, supportato da un comitato d'onore di eccellenza l'obiettivo "Parco Valentino" é raccogliere intorno a quello che fu il tracciato del Gran Premio formula 1 a Torino che si svolse per l'ultima volta nel 1955 un'inedita esposizione automobilistica.

02Ruf RK spyder e Ruf RK coupè alla prima edizione del "Parco Valentino Salone & Gran Premio"

"Modus Vivendi" é una mostra organizzata dal Cav. Rodolfo Gaffino direttore del Museo dell'Automobile di Torino di 14 veicoli diventati mitici per aver compiuto viaggi speciali.
Ogni vettura racconta una storia emozionante, un viaggio alla scoperta di mondi e culture distanti e differenti; la nostra Moncenisio probabilmente ad oggi é stato l'unico "prototipo" a raggiungere il Globo d'Acciaio di Nordkapp in pieno inverno.
Per la cronaca l'estremo punto più a nord del mondo percorribile su strada asfaltata è stato raggiunto il 30 gennaio 2015.

03Nord Kapp 30 gennaio 2015 ore 11.30 : Alfredo Stola al "globo d'acciaio"
71° 10' 21" N - 25° 47' 40" E

04La Moncenisio "Arctic Experience" al MAUTO insieme ad altre 13 straordinarie automobili e al
camion Iveco Overland tutti pratagonisti di viaggi estremi per le strade del mondo.

 

L'incontro con Adolfo Orsi è stato ispiratore per l'argomento della tesi ideato e proposto da Studiotorino al laureando Davide De Martinis; LA NUOVA MOTO MASERATI m.y. 2016.
E' noto a pochi che la MASERATI ha prodotto motociclette fra il 1947 e il 1960 e quindi analizzare in una tesi universitaria "la storia", con l'aiuto di una persona così autorevole, è stata un occasione che Alfredo e Maria Paola Stola "relatori esterni" all'esposizione non si sono fatti sfuggire.
Si è voluto così immaginare che la Maserati in questi anni non abbia mai smesso di produrre moto e quale sarebbe potuto essere il suo ultimissimo modello.

0108-02-2016 Il disegno "POST LAUREA IAAD" di Studiotorino con Davide De Martinis. Tutors per lo stile Paolo Spada e Emanuele Battista. Supervisors Alfredo e Maria Paola Stola

Davide De Martinis si è laureato il 9 luglio 2015 presso l'università IAAD di Torino in trasportation design e ha avuto come relatori interni Luca Bar e Marco Vendrame.
Paolo Spada e il suo collaboratore Emanuele Battista di Spadaconcept sono stati i tutors di Studiotorino nel periodo "Post Laurea" dedicando con generosa passione un po' del loro tempo libero.
VCM 322 nome di questa moto di fantasia è un omaggio allo storico indirizzo civico dello stabilimento modenese della Maserati spa di Viale Ciro Menotti 322.

02Torino 9 Luglio 2015 la commisione di laurea presso l'università IAAD riunita: A.Stola, L.Milani,
M.Vendrame, L.Bar.
03Davide De Martinis con i relatori esterni Maria Paola e Alfredo Stola all'esposizione della tesi.

04Spada in un momento di formazione creativa
con De Martinis.
05Le conseguenti suggestioni di stile ispirate alle classiche Moto Maserati degli anni 50/60.

Il dna della VCM 322 nonostante la grande differenza di cilindrata è della moto Tipo 50cc T2 Super Sport del 1960. L'architettura del telaio, i dettagli degli ammortizzatori a molla, il parafango anteriore, il colore e la grafica, sono stati tutti i nostri riferimenti sin dall'inizio. Non mancano le ispirazioni dalle automobili Maserati come i fori sul telaio della Birdcage Tipo 61 e i tubicini del cupolino in plexiglass, gli scarichi disegnati come i tre "segni iconografici" su i parafanghi anteriori della Quattroporte e le razze a tridente dei cerchi della GranTurismo.
L'architettura del motore non è casuale: il 1000 V6 90 gradi è un omaggio all'Ing. Giulio Alfieri direttore tecnico della Maserati dal 1955 al 1975 e prende ispirazione dal propulsore della SM usato poi anche sulla Merak e per ultimo il 1000 V6 Laverda frutto della sua consulenza nel 1977 per la famosa casa motociclistica.

06I dettegli della VCM 32207I dettagli della VCM 322

Leggi la TESI Click Here

 

Il 10 novembre 2015 la W Motors www.wmotors.ae presenta in première mondiale al salone internazionale dell'automobile di Dubai il "modello di stile" Fenyr.
STUDIOTORINO ha avuto l'incarico di "technical advisor" nelle attivitá di modellazione inerenti alla costruzione del solo modello di stile attraverso una collaborazione con Magna Steyr Italia diretta da Tiziano Novo econ Carlo Carena in veste di capo progetto.
Lo straordinario disegno della Supersport Fenyr è stato ideato e realizzato da Ralph Debbas e Anthony Jannarelly.

01Rivoli 30 ottobre 2015 presso la modelleria Mercury dei signori Secoli, il modello di stile Fenyr prima di essere spedito. Da sinistra T. Surace, R. Iraldi, R. Saist, C. Obbreja, M. Mingozzi, D. Secoli, F. Secoli, T. Novo, C. Carena, A. Stola, G. Doglioli, M. Storey, C. Mantovani, F. Stola.

02Dubai 10 novembre 2015, Ralph Debbas e Saari El-Khalil della W Motors al Dubai Motor Show
alla premiere mondiale del modello di stile Fenyr Supersport.

 

Il 1° marzo 2016 in occasione del 86° Salone internazionale di Ginevra presso lo stand MAGNA é esposta per la prima volta in Europa la LYKAN di W Motors con la livrea rossa del film Fast and Furius 7.
Protagonista del successo cinematografico del 2015 prodotto dalla Universal,  la MAGNA  Steyr Italia, diretta dal dottor Tiziano Novo ha realizzato alcune "Stunt  Cars" nel 2013, perlopiù  poi andate distrutte nelle spericolate scene.
STUDIOTORINO é stato advisor tecnico nelle attività di ripristino e messa a punto, riverniciatura compresa, del prototipo per MAGNA STEYR Italia.

01Rivoli, febbraio 2016 presso Mercury dei signori Secoli. La Lykan prima della partenza per Ginevra. Da sinistra: E.Rizzardi, S.Suraci, R.Sais, G.Comollo, M.Mingozzi, F.Secoli, D.Secoli, C.Carena, T.Novo,
A.Stola, C.Stola, M.P. Stola, R.Gatto.

Il compianto Paul Walker ha comunque  realizzato presso gli "studios" di Atlanta insieme a Vin Diesel e Jason Statham tutte le scene con la Lykan ad eccezione dei salti fra i tre grattacieli ambientati ad Abu Dhabi sostituito dal fratello. Per la sua prematura scomparsa il film é poi stato ritardato di un anno.
Vin Diesel interprete del personaggio Dominic Toretto  nel dietro le quinte ha  testualmente detto: "questa é la prima volta che Dom si trova alla guida di una macchina del genere".
Paul Walker nella prima scena con la Lykan recita: " ne esistino solo 7 esemplari al mondo é questo tizio la tiene chiusa in una camera blindata".

02Ginevra 2016, Tiziano Novo CEO di Magna Steyr Italia con la Lykan in livrea rossa del film Fast and Furius 7
sullo stand MAGNA

 

 

01Torino 22 03 2016 Ugo Nespolo presso il suo studio.Arte e automobili spesso si sono incontrate nei più importanti musei del mondo a partire dagli anni '70. Artisti come Alexander Calder, Roy Lichtenstein e Andy Warhol hanno anche espresso la loro creatività su delle carrozzerie BMW.

Alfredo e Maria e Paola Stola volendo raccontare la loro  "passione"  per il marchio Porsche hanno chiesto a titolo "personale" all'artista Ugo Nespolo  di raffigurare i prototipi da loro realizzati fra il 2001 e il 2014 in un'opera artistica unica.
Intitolata  "Nate a Torino" l'opera é stata presentata presso lo studio del Maestro il 22 marzo 2016;   attualmente esposta al "MAUTO" di Torino.

02

 

Fra l'8 al 12 giugno 2016 la Moncenisio S.F. 1/1 è ospite presso lo stand di Studiotorino alla seconda edizione del " Salone Auto 2016 Parco del Valentino",
Un omaggio alla nostra città e il desiderio di mostrare ancora una volta il prototipo ad oltre 500.000 concittadini che secondo le stime anno visitato il parco.

01La Moncenisio S.F. 1/1 alla seconda edizione del "Salone dell'Auto Parco del Valentino"

In questa kermesse motoristica siamo particolarmente orgogliosi dell'invito di CARS and COFFEE Italia che ha voluto i nostri ormai "classici" prototipi Ruf Rk Spyder e RK Coupè al loro evento all'interno del Salone dell'Automobile nelle giornate dell'8 e il 9 giugno.
La cornice espositiva da loro scelta è il Castello del Valentino sede della prestigiosa facoltà di architettura di Torino.

02Manifesto ufficiale Salone dell'Auto Parco del Valentino03

04I prototipi di Studiotorino Ruf RKSpyder e Coupé al castello del Valentino di Torino in occasione del raduno Cars and Coffee0511 giugno. Gabriele Morosini Presidente di
Cars and Coffee Italia e Alfredo Stola.

 

Il 3 luglio 2016 a Pechino nella sala convegni del Beijing Hotel ad una selezionata platea di persone del mondo dell'imprenditoria cinese é stato presentato il modello di stile denominato SEVEN appartenente al nuovo marchio automobilistico ICONIQ.

01Rivoli 20 giugno 2016 presso Mercury dei signori Secoli, il modello Seven. Da sinistra R.Iraldi, E.Rizzardi, G.Aiola, F.Secoli, G.Boccafogli, D.Secoli, G.Comollo, T.Novo, Alan Wu, A.Stola, Karim Banna.

ICONIQ e il suo primo modello Seven, é una iniziativa di Mr Alan Wu e Mr Sam Fu il cui obiettivo è creare un esclusivo MPV di lusso a trazione elettrica.
Con il completo supporto ingegneristico di Magna e il design di W Motors, Studiotorino é stato "advisor tecnico" per MAGNA STEYR Italia diretta dal dottor Tiziano Novo per i soli lavori inerenti al modello di stile di esterni.

02Pechino 3 luglio 2016,
il modello di stile Seven alla premiere
presso l'Hotel Beijing.
03Da sinistra: Hassine Sioud, Bruno Lambert, Tiziano Novo, Ralph Debbas, Alan Wu, Sam Fu, Alfredo Stola, Exequiel Disalvo, William Wu.

Continua a leggere