6 MARZO 2018 

0102Ginevra 6 marzo 2018,
il momento della presentazione ufficiale.

Il 6 marzo 2018 a Ginevra in occasione dell’ottantottesimo Salone dell’Automobile, Ralph Debbas presenta ufficialmente dallo stand W MOTORS per la prima volta al pubblico europeo la FENYR SUPERSPORT. Presenti all' evento i partner tecnici Kevin Dallas di MICROSOFT, Philippe Jarre di AKKA, Alfredo Stola di STUDIOTORINO e Tiziano Novo di MAGNA STEYR Italia.

03Ginevra 6 marzo 2018,
Alfredo Stola e Tiziano Novo General Manager di Magna Steyr Italia con il prototipo Fenyr.

Nella stesso evento Alan Wu presenta alla stampa e al pubblico il modello in scala Iconiq L5 con la promessa di realizzare per l’inizio del 2019 un modello porte apribili.
Presenti i partner tecnici Tiziano Novo di Magna Steyr Italia, Kevin Dallas di Microsoft, Philippe Jarre di Akka, e Alfredo Stola di Studiotorino.

04Ginevra 6 marzo 2018 presso lo stand W Motors - Iconiq in premiere europea il modello in scala Iconiq L5.

 
10 GIUGNO 2018

01CONNECTED CIRCADIAN CAR 2025

Il 10 giugno 2018 Stefano Busto ha esposto la sua tesi di laurea alla commissione dell'università IAAD di Torino; relatrice esterna è stata Maria Paola Stola in rappresentanza di STUDIOTORINO. Il titolo della tesi è "CCC"- CONNECTED CIRCADIAN CAR 2025.

02La commissione IAAD: M.P. Stola, Laura Milani,
Pietro Nume e Matteo Doro.
03Stefano Busto espone le tesi alla
commissione IAAD.

04Disegni manuali di ricerca di stile prima della redazione
delle matematiche.
05Disegni manuali di ricerca di stile prima della redazione
delle matematiche.

Stefano Busto ha sviluppato per Studiotorino il progetto di un veicolo di medie dimensioni con marchio Volkswagen per spostamenti quotidiani e percorsi predefiniti provvisto di un’interfaccia uomo-macchina che ne facilita la guida ottimizzando le esperienze del driver.
Dall’esperienza derivante dalla Formula E, com’è avvenuto quest’anno al primo Gran Premio di Roma il 14 Aprile 2018, l’auto-robot, che ha aperto la corsa, ha incrementato la sua intelligenza artificiale imparando dal pilota per poi sfidarlo sul circuito. Così la Circadian Connected Car dove mancano le infrastrutture si crea dei punti di riferimento apprendendoli dal quotidiano quasi come nel ciclo biologico della natura.
Alcuni stilemi colorati, come gli pneumatici o altro, servono a riconoscere le auto a guida autonoma come richiedono i primi emendamenti in materia emessi dallo stato della California.

06Primi studi di ricerca per gli interni.07Primi studi di ricerca per gli interni.


24 AGOSTO 2018

0102

Il 24 e il 26 agosto 2018 la Fenyr ha partecipato ai due eventi principali della "Monterey Motor Week", il venerdi è stata esposta al The Quail Lodge e la domenica al concorso di Pebble Beach nell'area dedicata ai prototipi di stile e ai concept.
Alfredo e Maria Paola Stola, presenti agli eventi, hanno avuto l’occasione d’incontrare Ralph Debbas, CEO W Motors, Gorden Wagener, Direttore del centro stile Mercedes e membro del Consiglio D’Amministrazione, e la Famiglia Ruf.

0324 agosto 2018 Carmel. Al The Quail Lodge Ralph Debbas
e Alfredo Stola con la Fenyr.
0426 agosto 2018 Al concorso di eleganza di Pebble Beach Ralph Debbas, Maria Paola Stola con la Fenyr.

Monterey 26 agosto 2018. Il concorso di Pebble Beach è sempre occasione d'incontri.  Alfredo Stola e Gorden Wagener insieme con la Mercedes-Benz EQ Silver Arrow.Monterey 26 agosto 2018. Il concorso di Pebble Beach è sempre occasione d'incontri.
Alfredo Stola e Gorden Wagener insieme con la Mercedes-Benz EQ Silver Arrow.

 

13 FEBBRAIO 2019

Il 13 febbraio 2019 alle ore 18:00, Iconiq presso il proprio show room di Dubai,  presenta in forma strettamente riservata il modello porte apribili  “Muse”.
L’occasione con una particolare cerimonia, è un incontro fra la W Motors, l’Ufficio Privato dello Sceicco Saeed Bin Ahamed Al Maktoum e alcuni ospiti.

Rivoli settembre 2018 Alfredo Stola insieme ad Alan Wu CEO Iconiq all'interno del modello Muse presso la modelleria Mercury.Rivoli settembre 2018 Alfredo Stola insieme ad Alan Wu CEO Iconiq all'interno del modello Muse
presso la modelleria Mercury.

Rivoli 18 dicembre 2018 presso la modelleria Mercury la Iconiq L5 Muse. Da sinistra P. Germano, M. Caldarola, W. Isabello, L. Corbelli, L. Curbis, G. Comollo, E. Lombardi, D. Ruffa, R. Vasile, S. Grasso, B. Aiola, S. Vair, D. Mingozzi, E. Rizzardi, Sokol, C. Damiano, M. Mingozzi, C. Carena, G. Novo, Davide e Flavio Secoli, C. Mantovani, V. Vasile, R. Gatto, T. Novo, A. Stola e Vincenzo Paparo.Rivoli 18 dicembre 2018 presso la modelleria Mercury la Iconiq L5 Muse.
Da sinistra P. Germano, M. Caldarola, W. Isabello, L. Corbelli, L. Curbis, G. Comollo, E. Lombardi, D. Ruffa, R. Vasile, S. Grasso, B. Aiola, S. Vair, D. Mingozzi, E. Rizzardi, Sokol, C. Damiano, M. Mingozzi, C. Carena, G. Novo, Davide e Flavio Secoli, C. Mantovani, V. Vasile, R. Gatto, T. Novo, A. Stola e Vincenzo Paparo.

Per Iconiq, Magna Steyr Italia diretta da Tiziano Novo con il supporto del capo progetto Vincenzo Paparo ha realizzato lo sviluppo tecnico di questo complesso modello porte apribili e STUDIOTORINO è stato suo advisor tecnico; il design è di W Motors di Dubai.

Dubai 13 Febbraio 2019 Ralph Debbas da il benvenuto a Hisham Al Gurg C.E.O. del Private Office. Presenti al tavolo da sinistra Nael Alieh, X Karim, Y, Alan W, Ralph Debbas Hisham Al Gurg, Z, W, Tiziano Novo e Alfredo Stola.Dubai 13 Febbraio 2019 Ralph Debbas da il benvenuto a Hisham Al Gurg C.E.O. del Private Office.
Presenti al tavolo da sinistra Nael Alieh, X Karim, Y, Alan W, Ralph Debbas Hisham Al Gurg, Z, W,
Tiziano Novo e Alfredo Stola.

04

0513 Febbraio 2019 Dubai.
Bernd Pichler sta per scoprire l'Iconiq Muse.

L’obiettivo d’intesa è di realizzare il prototipo marciante a guida autonoma in occasione di Expo Dubai 2020.
Presenti all'evento organizzato da Ralph Debbas, Alan Wu Presidente di Iconiq, importanti esponenti della politica e dell’imprenditoria Emiratina, e i partner tecnici Tiziano Novo di Magna Steyr Italia, Alfredo Stola di STUDIOTORINO e Ferreol Marande di Akka.  
La Muse è derivata dal modello già svelato   il 29 novembre 2017 sempre a Dubai con la sigla di progetto L5.Il design della Muse è opera del Centro Stile di W Motors, e rappresenta le personali visioni di Alan Wu e Ralph Debbas sul futuro delle mobilità a guida autonoma nel segmento automobili di lusso.
La presentazione ufficiale della Muse ai giornalisti e al pubblico è da Iconiq programmata il 16 aprile prossimo in occasione del Salone dell'Automobile di Shanghai.

 0607
Dubai 13 febbraio ore 18:30 gli invitati dell'evento privato organizzato da W Motor-Iconiq
per la prima volta ammirano la Muse.
didascalia

08Debbas e Novo conversano con Ali e Y

09Alfredo e Maria Paola Stola, Alan W, Karim Banna
e Tiziano Novo .

10Alan W, Alfredo Stola e Karim Banna.11Joelle Habib, Y, Catherine Debbas e Maria Paola Stola.

12H. Darwish e Tiziano Novo.13Maria Paola Stola e Alfredo Stola.

Dubai 13 Febbraio 2019. In prima fila Alfredo Stola, Ralph Debbas e Ishak Belhout. In seconda fila Jeremy Sachot, Gaurav Nandi, Rohan Philip, Zak HussainDubai 13 Febbraio 2019. In prima fila Alfredo Stola, Ralph Debbas e Ishak Belhout.
In seconda fila Jeremy Sachot, Gaurav Nandi, Rohan Philip, Zak Hussain.

Nella mattina della stessa giornata, in preparazione dell’evento, il Team  si è riunito nella show room.
Ammirare in anteprima  il prototipo e verificare gli ultimi dettagli prima della presentazione ufficiale agli importanti ospiti è stato l’obiettivo.

Dubai 13 Febbraio 2019 ore 10:00. Alfredo Stola e Tiziano Novo posano per una foto ricordo con alle loro spalle il modello Iconiq Muse.Dubai 13 Febbraio 2019 ore 10:00.
Alfredo Stola e Tiziano Novo posano per una foto ricordo con alle loro spalle il modello Iconiq Muse.

1617
Alfredo Stola, Tiziano Novo, Alan W e Ralph Debbas per la prima volta seduti insieme all'interno della Iconiq Muse.Alfredo Stola, Tiziano Novo, Alan W e Ralph Debbas per la prima volta seduti insieme all'interno della Iconiq Muse.

Dubai 2019. Le sette foto ufficiali della Iconiq Muse di frante alla Head Quarter della W Motors. W Motors ha realizzato il design della Muse.Dubai 2019. Le sette foto ufficiali della Iconiq Muse di frante alla Head Quarter della W Motors. W Motors ha realizzato il design della Muse.

202122
Gli interni della Muse sono funzionanti. Il sedile anteriore ruota di 180° e gli schermi della plancia anteriore e del video dietro il sedile anteriore sono interattivi e a comando vocale.
Tutta l'illuminazione è a led con colorazione variabile.
didascalia

 

16 APRILE 2019

Il 16 aprile 2019 al salone dell’automobile di Shanghai, sullo stand “Iconiq - W Motors” vengono presentate ai giornalisti e al pubblico tre novità.
La seconda generazione dei due Show Cars Iconiq Seven  nelle versioni Vip e Premium, e il concept Iconiq Muse già mostrato a Dubai il 13 febbraio 2019 ad un evento “strettamente privato”.
Le due Seven in entrambe  le versioni rappresentano  l’evoluzione “quasi” definitiva rispetto le precedenti presentate due anni prima alla stesso salone cinese, la cui produzione a trazione elettrica è prevista nell’ultima parte del 2021.

01Rivoli 4 aprile 2019: Varnacea, Curbis, Secoli, Prandi,
Stola e Comollo in un meeting pre-delibera.
02Alfredo Stola posa pochi minuti prima
della foto ufficiale.

03Corbelli, Stola, Secoli, Curbis, Novo e Debbas04Carlo Mantovani, Alfredo Stola e Tiziano Novo

05Rivoli 4 aprile 2019 Presso la modelleria Mercury Alfredo Stola immortala il momento della delibera prototipi alla consegna da parte del P.M. Iconiq Jack Yuan direttamente a Tiziano Novo General Manager di Magna Stayer Italia.

Per Iconiq, Magna Steyr Italia diretta dal dottor Tiziano Novo con il supporto del capo progetto Sergio Prandi ha realizzato lo sviluppo tecnico di questi due prototipi e STUDIOTORINO è stato suo advisor tecnico; il design è del centro stile di W Motors di Dubai.

06Rivoli 4 aprile 2019 presso la modelleria Mercury la Iconiq Seven in versione Vip.
Da sinistra: B. Comollo, X (il tedesco), L. Curbis, P. Germano, Y, D. Ruffa, V. Vernacea, R. Gatto, H. Rizzardi, L. Carbelli, S. Vaiz, Sokol, W. Isabello, S. Grosso, R. Vernacea, Susy, Z, Jack Yuan, Finlandes A, Filndese B, M. Mingozzi, D. Mingozzi, R. Debbas, M. Barge, M. Hermida, T. Novo, Andrea, D. Secoli, F. Secoli, C. Mantovani, A. Stola e S. Prandi.

07Rivoli 4 aprile 2019 presso la modelleria Mercury la Iconiq Seven in versione Premium.
Da sinistra: L. Corbelli, B. Comollo, P. Germano, L. Cuebis, R. Gatto, D. Ruffa, V. Vernacea, Sokol, S. Grosso, X, Y, D. Mingozzi, S. Vaiz, W. Isabello, H. Rizzardi, R. Vernacea, Finlandese A, Filandese B, M. Mingozzi, Jack Yuan, M. Hermida, R. Debbas, T. Novo, D. Secoli, F. Secoli, C. Mantovani, A Stola, S. Prandi.

08Shanghai 16 aprile 2019 Aln Wu presidente di Iconiq sta per svelare ai giornalisti i tre prototipi Iconiq.

09Shanghai 16 aprile 2019 La Iconiq Seven
in versione Premium.
10Shanghai 16 aprile 2019 La Iconiq Seven
in versione Vip.

11Shanghai 16 aprile 2019. Gli interni dell'Iconiq Seven in versione Vip.12Shanghai 16 aprile 2019. Gli interni dell'Iconiq Seven in versione Vip.

13Shanghai 16 aprile 2019 L'Iconiq Muse.

A cornice di questa premiere, presenti nello stand l’originale W Motors Lykan protagonista del film Fast & Furious 7 in un’inedita livrea bianca, e una  W Motors Fenyr Hypersport.
Studiotorino, per Magna Steyr Italia, è stata consulente tecnico e di management per questi tre progetti Iconiq nelle sole attività di costruzione modelli e prototipi.

14Shanghai Ralph Debbas, Alfredo Stola, Tiziano
Novo e Aln Wu.
15Shanghai W Motors Team: Ishak, Fraylon, Jeremy, Debbas, Disalvo, Novo, Stola (Magna Italia e Studiotorino).

16Shanghai 16 aprile 2019. Alfredo Stola e Tiziano Novo posano per una foto ricordo davanti al modello Muse.

Continua a leggere