11 OTTOBRE 2002

01Roberto Stola 1936 - 2002L'11 ottobre 2002, dopo una malattia scoperta all’inizio del 1999 e combattuta con coraggio fino all’ultimo, scompare Roberto Stola presidente e azionista al 50% della Stola s.p.a. e delle aziende ad essa "direttamente" controllate.
Compatibilmente agli interventi e alle cure, ha sempre lavorato con dedizione e forza dimostrando verso tutti i lavoratori grande responsabilità nei loro confronti.
A lui si deve la visione dalla fine degli anni settanta di puntare tutto sulle nuove tecnologie Cad Cam per fresare i modelli a controllo numerico, e di conseguenza iniziare a progettare con i sistemi più avanzati carrozzerie e finizioni interne.
Per l’azienda, la strategica possibilità di progettare auto complete nasce dalla sua intuizione di accettare l’acquisizione della società Autec proposta nel 1989 da parte di Fiat Auto.
Nel lavoro Roberto Stola è stato costantemente proiettato nel futuro attraverso ogni innovazione tecnologica che gli si è presentata negli anni.

 

NOVEMBRE 2002

A metà di novembre 2002 con grande urgenza il Centro Stile Alfa Romeo commissiona alla STOLA s.p.a un modello di stile "see through" da presentare al prossimo salone di Ginevra 2003.
Il nome del progetto è Kamal, e vuole essere il concept del primo Suv dell’Alfa e di conseguenza del Gruppo Fiat. Il modello viene sviluppato interamente a Rivoli con i designer di Arese, Alessandro Dambrosio e Tori Odagiri diretti da Wolfagang Egger che lavorano in parallelo con i matematizzatori e i modellatori degli Stola.

Rivoli ottobre 2002. Il team dei modellatori Stola insieme ai due designer (all'interno dell'abitacolo) affinano il modello con numerose modofiche. Da sinistra P. Calò, X, Y, Locantore, Leone,....Rivoli ottobre 2002. Il team dei modellatori Stola insieme ai due designer (all'interno dell'abitacolo) affinano il modello con numerose modofiche. Da sinistra P. Calò, X, Y, Locantore, Leone,....

Rivoli dicembre 2002. Il modello della Kamal dopo il fondo.Rivoli dicembre 2002. Il modello della Kamal dopo il fondo.

Rivoli gennaio / febbraio 2003 il modello di stile al montaggio finale dopo la verniciatura, posano per una foto ricordo i designer Tori Odagiri, Alessandro Dambrosio e Alfredo Stola. Si riconoscono X, Y, Calò, Z, LocantoreRivoli gennaio / febbraio 2003 il modello di stile al montaggio finale dopo la verniciatura, posano per una foto ricordo i designer Tori Odagiri, Alessandro Dambrosio e Alfredo Stola. Si riconoscono X, Y, Calò, Z, Locantore

0405
Rivoli gennaio / febbraio 2003 Il team deli Stola al lavoro. Si riconoscono Locantore, Dambrosio, Zanellati, X, Y, Calò e Tori Odagirididascalia

0708

Torino febbraio 2003, ecco le foto ufficiali dell'Alfa Romeo Kamal realizzate nei teatri di posa Euphon.Torino febbraio 2003, ecco le foto ufficiali dell'Alfa Romeo Kamal realizzate nei teatri di posa Euphon.

0910
Febbraio 2003 Wolfgang Egger, direttore del Centro Stile Alfa Romeo di Arese e la sua lettera di congratulazioni per la qualità del lavoro eseguito per il progetto Kamal.didascalia

Ginevra 4 marzo 2003 Il modello della Kamal nello stan Alfa Romeo.Ginevra 4 marzo 2003 Il modello della Kamal nello stan Alfa Romeo.

 

DICEMBRE 2002

A dicembre del 2002 la Land Rover, già parte del gruppo Ford, attraverso Geoge Upex contatta la STOLA s.p.a vista anche la positiva esperienza del 1997 con i due modelli da salone delle Mini Spiritual.
Il progetto è ambizioso, si tratta di uno Show Car che deve raccontare il futuro della Range Rover.

Febbraio 2003 Coventry. Prima di iniziare i lavori di costruzione del prototipo, Giuseppe Di Nunno della Stola s.p.a. lavorerà per due settimane presso il Centro Stile per condividere le fattibilità tecniche insieme ai tecnici Land Rover.Febbraio 2003 Coventry. Prima di iniziare i lavori di costruzione del prototipo, Giuseppe Di Nunno della Stola s.p.a. lavorerà per due settimane presso il Centro Stile per condividere le fattibilità tecniche insieme ai tecnici Land Rover.

I lavori inizieranno a febbraio del 2003, con la costruzione dei modelli di esterni e di interni, il prototipo si preannuncia molto complesso soprattutto per i sofisticati interni e le due porte elettriche ad apertura tipo Lamborghini.
Questo lavoro segna inoltre un cambio generazionale dei Capi Tecnici del reparto prototipi della STOLA, infatti Felice Chiara raggiunge l’età della pensione e la sua posizione viene occupata da Giovanni Longo. L’obiettivo è di presentare il concept per il prossimo salone di Detroit programmato per il 10 gennaio 2004.

0203
Settembre 2003 momenti della lavorazione del prototipo prima della verniciatura. Nella foto a destra si riconosce in camicia blu Aristide.Settembre 2003 momenti della lavorazione del prototipo prima della verniciatura. Nella foto a destra si riconosce in camicia blu Aristide.

Settembre 2003. Alfredo Stola e Giovanni Longo, per lui la Range Stormer sarà il suo primo lavoro come nuovo responsabile del reparto prototipi. A destra Maurizio Dimaria.Settembre 2003. Alfredo Stola e Giovanni Longo, per lui la Range Stormer sarà il suo primo lavoro
come nuovo responsabile del reparto prototipi.
A destra Maurizio Dimaria.

05Settembre 2003. Acquaviva.

06Settembre 2003. Il team Land Rover residente in
Stola s.p.a.

07Novembre 2003 Fasi di finitura dello Show Car Rang Rover Stormer.08Novembre 2003 Fasi di finitura dello Show Car Rang Rover Stormer.

09Novembre 2003. fasi finali di finitura. Nella foto di sinistra si riconosce Longo con la camicia blu.10Novembre 2003. fasi finali di finitura.
Stola posa con Tesauro

11Novembre 2003. Gram Alchoc, P.M. Range Stormer 12Novembre 2003...

Novembre 2003. Gli esterni sono praticamente finiti e presto inizierà l'assemblaggio degli interni.Novembre 2003. Gli esterni sono praticamente finiti e presto inizierà l'assemblaggio degli interni.

14    15
 16

Dicembre 2003. Le foto in studio realizzate a TorinoDicembre 2003. Le foto in studio realizzate a Torino

1819
Dicembre 2003. Fasi preliminari al servizio fotografico notturno presso l'abitazione di Alfredo
e Maria Paola Stola.
didascalia

Il suo nome nel tempo diventerà Range Stormer, e oltre al classico servizio fotografico in studio, gli uomini del marketing della Land Rover chiederanno di realizzare un inusuale shooting presso l’abitazione di Alfredo e Maria Paola Stola volutamente di notte.
Questa esperienza di lavoro è davvero indimenticabile per la perfetta armonia fra gli uomini Land Rover e degli Stola.

2021

22

Gennaio 2004 Detroit. Alfredo Stola, Matthew Taylor Managing Diractor Land Rover e Gioachino Grande.Gennaio 2004 Detroit. Alfredo Stola, Matthew Taylor Managing Diractor Land Rover e Gioachino Grande.

Dicembre 2003. Un gradito omaggio ad Alfredo Stola da parte del designer Land Rover Richard Woolley. Durante questo anno di lavori Alfredo chiede a Richard di immaginare una speciale edition del Defender duble cab pick up Stola per un esplorazione in Islanda.Dicembre 2003. Un gradito omaggio ad Alfredo Stola da parte del designer Land Rover Richard Woolley.
Durante questo anno di lavori Alfredo chiede a Richard di immaginare una speciale edition del Defender duble cab pick up Stola per un esplorazione in Islanda.

Gerry McGovern nel periodo dello sviluppo dello Show Car Rang Stormer è il direttore del Centro Stile Land Rover, a febbraio del 2004 Alfredo Stola e Gioachino Grande si recheranno nel suo ufficio di Gaydon in Gran Bretagna per parlare di un nuovo modello.
L'idea è quella di immaginare il nuovo Land Rover Defender una delle automobili più iconiche al mondo.
Alla fine questo modello non verrà mai realizzato per questioni strategiche interne al gruppo Land Rover.
Questo glorioso modello verrà ripreso nel 2017 e la sua produzione e commercializzazione è prevista nel 2020.
Tornando al Rang Stormer tutti i concetti di stile furono poi visti sulle Rang Rover di produzione negli anni a seguire.

 

DICEMBRE 2002

Negli ultimi giorni del 2002 il Centro Stile Mitsubishi Europa sempre diretto da Akinori Nakanishi, richede una proposta di un modello si stile per una loro K Car denominata EK Wagon.
Gli stilisti di riferimento residenti a Rivoli  per questo progetto sono Osamu Tsushiiya e Hassan Mir.

Rivoli marzo 2003: in Stola s.p.a. viene realizzata una proposta di modello di stile per la futura EK Vagon. Il design è realizzato e diretto dal Centro Stile Mitsubishi Europa.Rivoli marzo 2003: in Stola s.p.a. viene realizzata una proposta di modello di stile per la futura EK Vagon. Il design è realizzato e diretto dal Centro Stile Mitsubishi Europa.

 

DICEMBRE 2002

Febbraio 2003 Shanghai Una delle prime immagini viste in Cina: il Presidente Jiang Zemin.Febbraio 2003 Shanghai Una delle prime immagini viste in Cina: il Presidente Jiang Zemin.

02La Cina è già un mercato  importante per le aziende europee fornitrici di modelli, cubing, show cars e ingegneria.
La STOLA dal 1999  produce  cubing per lo stabilimento Volkswagen di  Shanghai, e il lavoro viene completato in loco con una assistenza verso il cliente gestita in prima persona da Tiziano Novo e da un piccolo gruppo  tecnico di Rivoli. 
Con l’occasione dei molti viaggi in Cina, attraverso una efficace strategia commerciale mese dopo mese si acquisiscono nuovi clienti.
Novo conosce in uno dei suoi viaggi in Cina i coniugi Goudong nel 2000 e così diventeranno rappresentanti sul campo per tutti i possibili clienti ad eccezione della VW.
Alfredo Stola, è incuriosito dalle potenzialità di questo grande paese, e cosi poco prima di Natale 2002 chiede a Tiziano Novo di organizzare  un viaggio puramente commerciale in tutta la nazione di oltre 10 giorni per visitare le  principali case automobilistiche ed incontrare i loro più importanti direttori.

Dicembre 2002 Rivoli Via Ferrero 9. Tiziano Novo nell'ufficio commerciale in STOLA s.p.a. pianifica il viaggio in Cina.Dicembre 2002 Rivoli Via Ferrero 9. Tiziano Novo nell'ufficio commerciale in STOLA s.p.a. pianifica il viaggio in Cina.

Immagine fotografata dalla strada su cartellone.Immagine fotografata dalla strada su cartellone.Vengono quindi preparati un’impressionante serie di  incontri per il mese di febbraio 2003.
Un viaggio alla scoperta di un mondo in evoluzione che porterà nei mesi successivi altri lavori ancora più  importanti  in termini di complessità e di valore.
Questo viaggio a dire il vero inizierà dalla Malesia con un’incontro di lavoro con i tecnici e i manager della Proton visto che in quel mese eravamo in consegna di un loro cubing.

Immagine fotografata dalla strada su cartellone.	Immagine fotografata dalla strada su cartellone. Nei giorni successivi verranno visitate le principali case automobilistiche fra quali la VW di Shanghai, la Brilliance Auto di Shenyang, la Hafei Motor di Harbin, la Faw di Changchun e per finire ancora a Shanghai la Patac, la Maple Automobile e la Geely.
In quest'ultimo incontro con la Geely, Alfredo e Tiziano Novo avranno un lungo e cordiale colloquio col presidente Li Shufu.

0607
Febbraio 2003 Il viaggio in Cina è preceduto da un primo incontro in Malesia presso il cliente Proton.didascalia

08

0910

1112
Febbraio 2003 Kuala Lumpur, Stola e Novo rivedono X e Y, progettisti della STOLA s.p.a. in trasferta presso la Proton. In questa occasione Alfredo Stola incontra il CEO di Proton X.didascalia

13

1415
La Dott.sa Lee moglie e assistente del Dott. Goudong con Tiziano Novo, a destra Alfredo Stola in una foto ricordo con la Dott.sa Lee prima di entrare nello stabilimento VW.didascalia

1617

Febbraio 2003 la prima visita a Shanghai presso lo stabilimento della Volkswagen già cliente da qualche anno per il settore Cubing. Novo e Stola incontrano i manager della VW.Febbraio 2003 la prima visita a Shanghai presso lo stabilimento della Volkswagen già cliente da qualche anno per il settore Cubing. Novo e Stola incontrano i manager della VW.

Febbraio 2003. Il giorno successivo alla visita alla VW un incontro presso la Maple Automobile.Febbraio 2003. Il giorno successivo alla visita alla VW un incontro presso la Maple Automobile.

2021

2223
Febbraio 2003 La seconda visita è nella città di Shenyang alla casa costruttrice Brilliance Auto già cliente STOLA s.p.a. nel settore Cubing. Nell'ultima foto a destra il Dott. Goudong.didascalia

Febbraio 2003 Alfredo Stola sta per decollare da Shenyang per Harbin nell'estremo nord della Cina.Febbraio 2003 Alfredo Stola sta per decollare da Shenyang per Harbin nell'estremo nord della Cina.

2526
Febbraio 2003 Ecco l'ingresso degli uffici direzionali della Hafei Motor nella città di Hrbin.didascalia

Febbraio 2003 Una suggestiva immagine dell'entrata degli impiegati della Hafei Motor nei loro uffici.Febbraio 2003 Una suggestiva immagine dell'entrata degli impiegati della Hafei Motor nei loro uffici.

2829
Febbraio 2003. Classiche foto di rito di Alfredo Stola e Tiziano Novo, a sinistra con la direzione generale della Hafei Motor e a destra con alcuni tecnici impiegati.didascalia

Febbraio 2003. Il viaggio di trasferimento dalla città di Harbin alla città di Changchun. Sulla destra Tiziano Novo.Febbraio 2003. Il viaggio di trasferimento dalla città di Harbin alla città di Changchun. Sulla destra Tiziano Novo.

3132
Febbraio 2003 Presso la città di Changchun la visita presso la casa automobilistica Faw Car. A destra foto di rito di Alfredo Stola con i manager della Faw.didascalia

Febbraio 2003. Tiziano Novo effettua una presentazione ai manager della Faw che non sono clienti della STOLA s.p.a..Febbraio 2003. Tiziano Novo effettua una presentazione ai manager della Faw che non sono clienti
della STOLA s.p.a..

Febbraio 2003. Alfredo Stola all'aeroporto di Changchun insieme a Tiziano Novo stanno per decollare per la città di Shangai.Febbraio 2003. Alfredo Stola all'aeroporto di Changchun insieme a Tiziano Novo stanno per decollare per la città di Shangai.

3536
Febbraio 2003, Shangai. Gli ultimi due giorni con base operativa nello storico Peace Hotel.didascalia

3738
Febbraio 2003. Alfredo Stola e Tiziano Novo accompagnati da Goudong ad un incontro presso la società Patac. In quell'occasione i manager cinesi dimostrano un certo interesse in particolare per le attività della STOLA s.p.a. nel settore Show Cars.didascalia

3940
Febbraio 2003. Ultimo giorno a Shangai, prima del decollo per tornare in europa. La partenza dal Peace Hotel e la mattina è dedicata ad incontrare il presidente della Geely Mr. Li Shufu nel Shangai Fengjing Industriai District. Purtroppo le foto dell'incontro sono andate perse.didascalia

Continua a leggere